LUCIO LEONI VINCE LA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO FREAK

LUCIO LEONI

VINCE IL PREMIO FREAK

 

Il 7 dicembre ospite musicale esclusivo di Radio 3 Fahrenheit,

in diretta dal salone dell’editoria “Più Libri Più Liberi”

 

Lucio Leoni, con il nuovo disco “Il Lupo Cattivo”, vince la prima edizione del Premio Freak, il premio dedicato alla figura di Freak Antoni lanciato dal MEI, COOP Alleanza 3.0 e dal’Associazione We Love Freak, con il sostegno della Regione Emilia Romagna.

 

Il prossimo 7 dicembre Lucio Leoni sarà l’ospite musicale esclusivo del programma Radio 3 Fahrenheit, in diretta dal salone dell’editoria “Più Libri Più Liberi” di Roma: la musica e le parole di Leoni saranno la colonna sonora dell’intera puntata.

 

“Il Lupo Cattivo” è il nuovo disco di inediti di Lucio Leoni, uscito il 10 novembre per Lapidarie Incisioni e iCompany. Si tratta del terzo album per uno dei pochi artisti, in Italia, capaci portare in canzone i monologhi viscerali tipici del teatro interiore, strutture rap e impeti punk, pur mantenendo un forte legame con la tradizione cantautorale italiana.

 

In meno di un mese, l'album ha ricevuto le recensioni entusiaste di alcune tra le principali testate nazionali:

 

“Nel nuovo disco Lucio Leoni conferma tutto quel che di buono ci si poteva attendere, componendo 10 canzoni che parlano di emozioni universali e concetti senza tempo, utilizzando la figura del lupo cattivo per costruire una sorta di saggio sull’esistenza.”

Il Fatto Quotidiano, intervista di Pasquale Rinaldis del 7 novembre 2017

 

“il parlato/cantato è il punto forte, grazie a degli equilibrismi linguistici arriva sempre al punto.”

Il Manifesto, intervista di Luka Pakarov del 29 novembre 2017

 

“Tutte le curve emozionali possibili da De Andrè […] e Ivano Fossati a Bobby Joe Long’s Friendship Party, da Tenco a The Streets, da Pasolini a James Blake, sono materia di questo generoso secondo album di Lucio Leoni."

BlowUp, recensione di Piergiorgio Pardo - novembre 2017

 

“L’istrionico cantautore capitolino gioca letteralmente con la musica, mettendola a servizio del suo flusso di coscienza, con estrema libertà e al contempo precisione.”

Rumore, recensione di Barbara Santi - novembre 2017

 

Lucio Leoni, inoltre, ha presentato il disco “Il Lupo Cattivo” nel GR Rai e a Webnotte di Repubblica.it, la trasmissione condotta da Ernesto Assante e Gino Castaldo.

Il 10 novembre è uscito in anteprima su Rollingstone.it il singolo “Stile Libero”, secondo estratto dal disco: attorno a “Stile Libero” Lucio Leoni ha realizzato la prima campagna di “Fundcrowding” al mondo, che ha presentato nel programma Kudos di Rai 4.