INTERVISTA A DAMIEN MCFLY

1) Come mai la decisione di comporre testi in inglese? Ma non solo: anche il sito web è completamente in inglese e non in italiano...

Sono sempre rimasto affascinato dall'America fin da piccolo e il mio sogno è sempre stato quello di girare il mondo suonando la mia musica. Avendo fans stranieri ho deciso di rendere la mia comunicazione il più universale possibile usando l'inglese.


2) Come giudica il suo genere musicale? Acustico mi sembrerebbe riduttivo.

Concordo pienamente. Non è mai facile categorizzare la musica che si scrive ma direi che il mio disco ha un respiro principalmente Folk per quanta riguarda il sound generale. Entrando nello specifico le linee melodiche sono a tratti molto pop mentre ho tenuto una sezione ritmica quasi rock.


3) Sembra che nel suo progetto ci sia un'intenzione ben precisa: può dirci qual è?

Senza dubbio è quella di produrre materiale continuamente e portarlo il più possibile live in giro per il mondo. Non mi piace nascondermi solamente dietro a video e dischi ma vedere e conoscere nuove persone a cui la mia musica possa dare qualcosa.


4) Il suo tour 2015 è iniziato in alcuni Paesi d'Europa... ma non in Italia. E' una scelta?

In verità l'attività in Italia non cessa mai ma appena riesco programmo sempre di uscire all'estero, un po' per trovare nuovi stimoli e ispirazioni, un po' perché vorrei riuscire a girare l'Italia forte di una maggiore esperienza.


5) Quali sono gli artisti che hanno influenzato le sue scelte musicali?

Per quanto riguarda questo progetto direi senza dubbio artisti folk inglesi come Mumford and Sons e Ben Howard, nonostante ami davvero molto anche band rock come Muse e Biffy Clyro.


6) Prevede di scrivere anche canzoni in italiano, in futuro?

Non escludo questa possibilità, ma vorrei prima maturare un mio sound. L'Italiano non è una lingua facile, specialmente quando si parla di scrivere testi, è davvero facile cadere nel banale o nel troppo concettuale.


7) Vuole aggiungere qualcosa e fare dei ringraziamenti, anticipando i programmi futuri?

Ringrazio davvero tutte le persone che mi stanno seguendo sia online che ai concerti e la mia band per il sostegno costante che mi sta dando. Senza dubbio è in programma un ritorno negli States e di toccare con qualche live gli stati Europei che mancano ancora all'appello.

 

Paola Elena Ferri


Per maggiori informazioni:

SITO: www.damienmcfly.com
FB: https://www.facebook.com/damienmcflyband?fref=ts
TWITTER: https://twitter.com/Damien_McFly