Partita del Cuore Rai 1 Juventus Stadium - Nazionale Cantanti

13.05.2015 09:58

La Partita del Cuore:

Cantanti e campioni per battere il cancro

 

Tanti i personaggi in campo per contribuire alla ricerca e a battere il cancro. A Torino, il 2 giugno, ci saranno: Luca Barbarossa, Paolo Belli, Enrico Ruggeri, Niccolò Fabi, Marco Masini, Alex Britti, Moreno, Il Volo, cantautori notissimi al grande pubblico e da sempre apprezzati per il loro impegno sociale. Confermati anche i "volti noti"  (di cinema e tv) dai "piedi buoni", Raoul Bova e Neri Marcorè, cui si aggiungeranno gli attori Marco Bocci e Luca Argentero. Altre novità: il giovanissimo Lorenzo Fragola, vincitore di X Factor 2014; Clementino, freestyler in continua ascesa; un "profeta in patria", il torinese Boosta, anima dei Subsonica. La Nazionale Cantanti per questa 24esima edizione della Partita del Cuore, che segna il ritorno allo Juventus Stadium, regalerà ancora tante sorprese, tutte per contribuire alle battaglie della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro e della Fondazione Telethon e per battere un record, quello di poter raggiungere una raccolta di due milioni di euro. Con i Campioni per la  Ricerca (il mitico team che sfiderà i Cantanti) si sta definendo la “rosa”. Rivedremo le cavalcate del Pallone d'oro 2003, Pavel Nedved, a fianco del presidente bianconero, Andrea Agnelli. Per l'occasione tornerà da L'Arena televisiva di Rai Uno, nella sua-nostra città, Massimo Giletti, entusiasta di giocare a fianco di chi ha fatto gioire il suo cuore juventino. Riflettori e telecamere saranno puntate sul ritorno al ruolo di trequartista-punta di Massimiliano Allegri, l'allenatore del quarto scudetto consecutivo per la Juve e delle imprese di Coppa. Prestando la sua immagine, ha aderito a sostenere l'iniziativa il capocannoniere del campionato italiano, Carlito Tevez. L’acquisto dell’ultima ora invece porterà in campo con il suo prestigio di artista internazionale con animo solidale, Eros Ramazzotti.

 

IL SOSTEGNO ALLA RICERCA

Allegra Agnelli, Presidente Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro: “La Partita del Cuore è una manifestazione cui siamo particolarmente legati. Ha sempre portato un prezioso sostegno al nostro impegno di creare in Piemonte un Centro dove la ricerca e la cura convivessero fianco a fianco, per combattere  nel modo più efficace possibile la difficile battaglia contro il cancro. Sono molto fiduciosa che con la Partita del Cuore 2015 rivivremo allo Juventus Stadium una serata speciale come fu per l’edizione 2013. Utilizzeremo i fondi raccolti grazie alla vendita dei biglietti e agli sms solidali per l'acquisto delle attrezzature necessarie per lo studio dei meccanismi che regolano la risposta alle terapie mirate contro i tumori. Si tratta di una area di circa 500 metri quadrati che si trova nella nuova ala dell’ Istituto di Candiolo appena terminata – la II Torre della Ricerca e della Cura – e che prevediamo di dotare degli impianti e delle attrezzature tecnologiche necessarie entro la fine del 2015".

 

Lucia Monaco, Direttore scientifico della Fondazione Telethon: "Ci auguriamo che ancora una volta i molti  fan della Nazionale Cantanti si dimostrino anche fan della ricerca. Insieme al Centro di Candiolo, gli istituti Telethon di Milano e di Napoli rappresentano l'eccellenza della ricerca italiana. Donare per la Partita del Cuore vuol dire sostenere queste importanti realtà del nostro paese. I fondi raccolti saranno destinati al sostegno delle spese infrastrutturali degli istituti Telethon che attualmente stanno sviluppando strategie di cura per venti malattie generiche rare.”

 

I BIGLIETTI

A ventun giorni alla Partita del Cuore, la corsa ai biglietti fa sperare che anche questa volta lo Stadium sarà esaurito. La vendita avviene in tutte le ricevitorie della rete LISTICKET (gruppo Ticketone) e sul sito www.listicket.com. I prezzi dei biglietti sono i seguenti: 10, 15 e 20 euro in base ai settori.

 

DIRETTA RAI

Ci sarà la diretta di Raiuno, ore 20.30, con grandi ospiti e kermesse, nel giorno della Festa della Repubblica, nella città che è anche Capitale Europea dello Sport. Rai Radio 2  seguirà in diretta la partita con uno speciale di Radio 2 Social Club, il programma di Luca Barbarossa e Neri Marcorè.

 

 

SMS SOLIDALE

Dal 26 maggio al 3 giugno, e durante la stessa trasmissione tv, si potranno inviare sms al numero 45509 del valore di 2 euro. Tutto il ricavato andrà alle due Fondazioni. Nella  partita del 2013, sempre allo Stadium, fu raggiunto un incasso di 450 mila euro grazie al contributo del pubblico pagante, a questo si aggiunsero le donazioni via sms, per un record complessivo di 1.750.000.