Jonathan Davis dei Korn a Radio Rock: "Mi sento più a mio agio nella sofferenza" - PODCAST

04.11.2016 19:39

Jonathan Davis dei Korn a Radio Rock: “Mi sento più a mio agio nella sofferenza”

Il cantante della band statunitense racconta in un’intervista i lavori per l’ultimo album “The Serenity of Suffering”

Durante la fascia pomeridiana di venerdì 28 ottobre, condotta da Valerio Cesari, Radio Rock 106.6 ha mandato in onda un’intervista a Jonathan Davis dei Korn. Il cantante della band nu metal statunitense, a pochi giorni dalla pubblicazione dell’album The Serenity of Suffering ha voluto svelarne dettagli e retroscena, a cominciare dal titolo: “Descrive il fatto - ha esordito - che abbia sempre provato talmente tanti sentimenti negativi, così tanto dolore nel corso della mia vita, che in qualche modo sono più abituato ad averci a che fare e mi sento più a mio agio nella sofferenza che altrove”.

Per l’album i Korn si sono avvalsi della collaborazione di importanti nomi: a partire dalla produzione di Nick Raskulincez e la regia di Tommy Flanagan per il video di Rotting in vain, fino al featuring - nel brano A Different World - con Corey Taylor degli Slipknot, di cui Davis ha tessuto le lodi: “Ha fatto la sua parte e l’ha fatta alla grande. Credo che la mia voce e la sua abbiano ‘vibrazioni’ diverse, ma che si combinino bene insieme”.

Non sono poi potuti mancare elogi anche per i suoi storici compagni di viaggio James “Munky” Shaffer e Brian “Head” Welch - chitarristi della band - : “Ho sempre amato suonare con loro - ha concluso Jonathan Davis -: voltarmi a sinistra e vedere Head, guardare a destra e trovare Munky, mentre tu sei lì e realizzi che hai una band”.

 

Il podcast dell’intervista: http://www.radiorock.it/the-serenity-of-suffering-intervista-con-jonathan-davis-korn/