BIG MAMA – PROGRAMMA DAL 9 al 15 MARZO 2017

03.03.2017 18:50

BIG MAMA – PROGRAMMA DAL 9 al 15 MARZO 2017

 

SARA BERNI BLUES BAND

venerdì 10 marzo 2017

Ingresso libero

Apertura ore 21,00 – concerto ore 22

SARA BERNI è stata per alcuni anni front woman della soul orchestra Bianca Blues e i Sette Soul. E’ stata anche programmata su “The Finest Ingredients” tra la migliore musica Soul mondiale accanto a veri mostri sacri (Solar Radio, UK), corista e spalla per i più grandi artisti italiani, testimonial per l’Alta Moda come cantante e modella, artista spalla per Sting nel 2000, esponente bianca d’eccezione nelle più grandi rassegne e festival Gospel, turnista per RDS, Radio Capital, Rai e Mediaset, autrice premiata dal Billboard Song Contest americano. In programma stasera un repertorio di grandi classici e alcune perle, da Ray Charles ad Etta James passando per BB King ma anche “Feeling Alright” di Dave Masson o ballad come “Ain’t no Sunshine” di Bill Whiters con il sound arcaico della Lap Steel guitar. Una serata imperdibile! Biografia: Sara Berni, voce solista, corista, autrice di testi musicali e teatrali, doppiatrice. Messa in onda molte volte in “The Finest Ingredients”, programma dedicato alla migliore musica Soul mondiale accanto a veri mostri sacri. Solar Radio (UK); “Certificato di merito” dal “Billboard Song Contest” americano aperto a tutto il mondo. Nel 2000 apre il concerto di Sting a Città del Capo. Con “Vocintransito” , vince i premi “Gospel Jubilee Festival” (RAI SAT), “Teate Gospel Festival”; “Voceania”; partecipa a “Jazz for Children” all’Auditorium di Roma (per “Save the Children”); Sara Berni (voce) – Andrea De Luca (chitarre) – Muzio Marcellini (tastiere) – Mimmo Catanzariti (basso) – Luca Trolli (batteria).

 

SISTER DYNAMITE & THE FUNKY BULLETS

sabato 11 marzo 2017

Ingresso libero

Apertura ore 21,00 – concerto ore 22

Sister Dynamite ed i suoi Funky Bullets sono una esplosiva band di Soul, Funky & Rithm’n’Blues. Una poderosa sezione fiati accompagna la voce di Simona Altea, per anni al fianco di Gino Marulla e la sua orchestra. Un repertorio che non lascia spazio ad alcun dubbio: James Brown, Aretha Franklyn, Marvin Gaye, Ray Charles per una serata di Black Music in cui sarà davvero difficile per chiunque non farsi trascinare! Simona Altea (voce), Loredana De Falco (voce), Matteo Bassi (basso), Stefano Napoleoni (batteria), Paolo Ligori (chitarra), Luigi Carbone (tastiere), Massimiliano Spina (sax tenore), Giorgio Pineschi (sax contralto), Claudio Starnoni (tromba).

 

GROOVIN HIGH

mercoledì 15 marzo 2017

Ingresso libero

Apertura ore 21,00 – concerto ore 22

Quella dei GROOVIN HIGH è una performance di matrice Funky, con rielaborazioni di brani celebri, veri e propri capisaldi del Grove: ecco quindi una serie di perle musicali di Lee Ritenour, George Benson, Stevie Wonder a tanti altri autori. Ampio spazio all’improvvisazione con un interplay di grande affiatamento, il quartetto Groovin High darà spazio anche ai giganti del jazz, come Miles Davis ed Herbie Hancock, con brani destinati a far muovere le articolazioni di qualsiasi audience. Costantino Ladisa ai sassofoni, Roy Panebianco alla chitarra, Sasà Calabrese al basso, Saverio Gerardi alla batteria.